Antonietta Gatti's scientific contributions

Publications (3)

Article
Full-text available
La proteina ingegnerizzata spike della SARS-COV-2 e la corrispondente malattia infettiva COVID-19 attribuita ad essa tengono in pugno una gran parte dell'umanità. La corsa globale per una strategia di contrasto si è rapidamente trasformata nella ricerca di un vaccino come mezzo preferenziale per contenere il virus. Uno sviluppo insolitamente rapido...
Article
Full-text available
The engineered spike protein of SARS-COV-2, and the corresponding infectious disease COVID-19 attributed to it, hold in their grip a large portion of humanity. The global race for a counter strategy quickly turned into a search for a vaccine as the preferred means to contain the virus. An unusually rapid development of different and completely new...

Citations

... For example, Pujol et al. (2021) report on three cases of thyroiditis which they diagnose as adjuvant induced acute inflammation (ASIA) caused "by the mRNAbased SARS-CoV-2 vaccination" (in their abstract). (Sangaletti, et al. (2022) Recently, however, there have been reports (Broudy & Kyrie, 2021;Wilson, 2021) that some of the denied contents (see our Figure 2 of the statement by the US CDC) are actually included in the COVID-19 vaccines: La Quinta Columna reported poisonous graphene oxide (GO) nanoparticles in COVID-19 vaccines (Campra, 2021), and Robert O. Young, MD, PhD, reported a vade mecum of evidence of toxic nanometallic particles, graphene oxide structures, and parasites in the COVID-19 vaccines (Young, 2021). Moreover, the KoVeDocs also found foreign materials and, as the vaccines were warmed to room temperature, moving and living micro-organisms and parasites could be detected in the Pfizer and Modern mRNA COVID-19 vaccines (Jeon, 2022). ...
... Nella montatura dei media che ha seguito le prime infezioni e i decessi segnalati, e in particolare dopo il blocco che ha colpito le nazioni sviluppate in tutto il mondo nel marzo 2020, non è mai stato chiaro se una morte particolare, attribuita a COVID-19 fosse di un individuo morto dopo essere stato designato come un "caso" infetto da SARS-CoV-2, o se la persona deceduta fosse stata effettivamente uccisa dal virus (Madl et al., 2021). Nel frattempo, è stata avviata una frenetica ricerca di una soluzione rapida a spese dei contribuenti, e questa ricerca -pochi mesi dopo -ha portato al rilascio di una autorizzazione di emergenza per alcuni "vaccini" candidati. ...