DataPDF Available

Il dono del 5x1000. Sussidiarietà fiscale e Terzo settore (Slides)

Data

Il dono del 5x1000. Sussidiarietà fiscale e Terzo settore (Slides)

IL DONO
DEL 5X1000
SETTEMBRE 2020I QUADERNI DELLA FONDAZIONE CRC
SUSSIDIARIETÀ
FISCALE
E TERZO SETTORE
P. Silvestri
S. Chiadò
A. Lo Presti
Q39 IL DONO DEL 5X1000
-PROLOGO -
UNA FIABA SUL DONO
Q39 IL DONO DEL 5X1000
Cera una volta una figlia di un
contadino, molto povera ma molto
intelligente, al punto da soddisfare
anche le richieste più impossibili
che il re, in cerca della sua futura
moglie, aveva reso note:
Q39 IL DONO DEL 5X1000
Q39 IL DONO DEL 5X1000
la futura consorte avrebbe dovuto:
portare e non portare un dono al re;
Q39 IL DONO DEL 5X1000
Q39 IL DONO DEL 5X1000
la futura consorte avrebbe dovuto:
portare e non portare un dono al re;
incartarlo e non incartarlo;
Q39 IL DONO DEL 5X1000
Q39 IL DONO DEL 5X1000
la futura consorte avrebbe dovuto:
portare e non portare un dono al re;
incartarlo e non incartarlo;
dare e non dare il dono.
Q39 IL DONO DEL 5X1000
Q39 IL DONO DEL 5X1000
La ragazza prese una colomba
bianca, la mise in una gabbia
,
Q39 IL DONO DEL 5X1000
Q39 IL DONO DEL 5X1000
La ragazza prese una colomba
bianca, la mise in una gabbia,
Q39 IL DONO DEL 5X1000
la diede alla sua sorellina perché
la portasse al re,
Q39 IL DONO DEL 5X1000
La ragazza prese una colomba
bianca, la mise in una gabbia,
Q39 IL DONO DEL 5X1000
la diede alla sua sorellina perché
la portasse al re,
e quando il re aprì la gabbia, la
colomba volò via.
Q39 IL DONO DEL 5X1000
Il re, come ricompensa, sposò
la figlia del contadino…
Q39 IL DONO DEL 5X1000
Q39 IL DONO DEL 5X1000
Il dono del 5x1000 e la sua circolazione
Contribuenti
Stato
Q39 IL DONO DEL 5X1000
Le domande della ricerca
In generale
Come spiegare il grande successo del 5x1000?
Quali sono le criticità e l’eventuale potenziale inespresso del
5x1000? Come rafforzarne il potenziale "generativo"?
In particolare
Chi sono i contribuenti che scelgono il 5X1000? Quali sono i
moventi della scelta?
Chi sono i beneficiari, e quali servizi forniscono grazie alle risorse
del 5X1000? Chi, a sua volta, beneficia di questi servizi?
Ci sono peculiarità territoriali rispetto a quelle nazionali?
Q39 IL DONO DEL 5X1000
-ATTO I -
IL GRANDE CIRCOLO DEL 5X1000
Q39 IL DONO DEL 5X1000
Q39 IL DONO DEL 5X1000
Q39 IL DONO DEL 5X1000
Q39 IL DONO DEL 5X1000
-ATTO II -
I CONTRIBUENTI
Q39 IL DONO DEL 5X1000
‘Tipi’ di contribuenti e tipi di scelte: il modello fa la differenza (1)
Q39 IL DONO DEL 5X1000
‘Tipi’ di contribuenti e tipi di scelte: il modello fa la differenza (2)
Q39 IL DONO DEL 5X1000
Profilo socio-demografico dei contribuenti e propensione alla scelta
Q39 IL DONO DEL 5X1000
I moventi delle scelte (1): l’altruismo o ‘dono senza sacrificio
(6–10 : 82,6%)
Q39 IL DONO DEL 5X1000
I moventi delle scelte (2): l’altruismo o ‘dono senza sacrificio
Q39 IL DONO DEL 5X1000
I moventi delle scelte (2): l’autonomia decisionale o ‘sovranità fiscale
(6–10 : 77,7%)
Q39 IL DONO DEL 5X1000
I moventi delle scelte (altro): il rapporto con le tasse
Q39 IL DONO DEL 5X1000
I moventi delle scelte
In sintesi, il contribuente dà il 5x1000:
I. Per fare del bene ad altri/aiutare chi è meno fortunato,
i. senza conto e tornaconto;
ii. e senza garanzia di ritorno.
II. Perché rivendica un’autonomia decisionale nello scegliere
a chi dare una parte delle proprie tasse.
Q39 IL DONO DEL 5X1000
-ATTO III -
I BENEFICIARI
Q39 IL DONO DEL 5X1000
Nazionale: 495
Provinciale (Cuneo): 3 (=0,006%)
Circa il 18% dei contribuenti cuneesi (85 mila/450 mila) hanno
scelto di destinare il 5x1000 alle realtà operanti in provincia e
non a enti operanti su scala nazionale.
Problema della concentrazione/dispersione-polverizzazione
delle risorse (anche a livello locale)
L’ impattodella redistribuzione del Gettito 5x1000
(a.f. 2017, in mln di Euro)
Q39 IL DONO DEL 5X1000
Q39 IL DONO DEL 5X1000
Q39 IL DONO DEL 5X1000
Q39 IL DONO DEL 5X1000
Gli ETS intervistati
365 (OdV + ASD)
di cui 132 (36%)
non-beneficiari
del 5x1000
Q39 IL DONO DEL 5X1000
Q39 IL DONO DEL 5X1000
Q39 IL DONO DEL 5X1000
Q39 IL DONO DEL 5X1000
-ATTO IV -
CRITICITÀ E POTENZIALE INESPRESSO.
INDICAZIONI DI POLICY
Q39 IL DONO DEL 5X1000
Criticità e potenziale inespresso dal lato dei contribuenti
Contribuenti che non danno il 5x1000
Contribuenti CU (solo lo 0,6% dà)
«Contribuenti discontinui» o non particolarmente convinti
(es. scelte generiche)
Q39 IL DONO DEL 5X1000
Criticità e potenziale inespresso dal lato dei beneficiari
Enti non beneficiari:
Come fare la domanda pe aver accesso al beneficio?
Tutti gli enti:
Non adeguata conoscenza del meccanismo (es. contribuenti CU)
Più in generale:
Concentrazione e Dispersione-polverizzazione delle risorse
Questione dell’inoptato (scelte generiche) e sua redistribuzione
Tetto massimo alla redistribuzione
Q39 IL DONO DEL 5X1000
Per un maggior impatto sociale ed economico del 5x1000
Semplificazione procedura di invio scheda 5x1000 (CU)
Abolizione del tetto massimo
«Da un 5 a un 10x1000» (ma basterebbe una parificazione tra 8 e 5x1000)
Welfaresociety o
Generoussociety
?
Elementi di discussione per future Ricerche-Azioni (1)
Q39 IL DONO DEL 5X1000
Welfaresociety o
Generoussociety
?
Elementi di discussione per future Ricerche-Azioni (2)
Per un maggior impatto sociale ed economico del 5x1000 (sia a livello
nazionale sia locale)
Come promuovere logiche cooperative e di comunità (tra cittadini, ETS,
rappresentanti degli ETS, etc.) per sviluppare le potenzialità “generative”
del 5x1000?
La posta in gioco è più alta.
Il 5x1000 come nuovo meccanismo di redistribuzione e giustizia fiscale
e sociale su base volontaria.
Q39 IL DONO DEL 5X1000
-EPILOGO -
UNA STORIA SENZA FINE
Q39 IL DONO DEL 5X1000
Il circolo virtuoso della generosità. In sintesi.
Comprendere l’istituto del 5x1000 significa anche provare agettar
luce sulla capacità generativa della società civile, che èpoi la capacità
generativa di ciascuno di noi, anche attraverso un piccolo esolo
apparentemente insignificante contributo.
Una ricerca empirica può (solo) far luce sull’aspetto visibile del dono, e
(al massimo) nutrire la speranza che qualcuno possa intravederne
anche l’aspetto invisibile (… la colomba bianca?)
Q39 IL DONO DEL 5X1000
Il circolo virtuoso della generosità. In sintesi
Contribuenti
Stato
Q39 IL DONO DEL 5X1000
Il circolo virtuoso della generosità. In sintesi.
Il 5x1000, in quanto dono-senza-
sacrificio e scelta volontaria e
autonoma, segna la differenza
tra il pagare un tributo e
il
con-tribuire
volontariamente
al bene comune.
Il TS è non solo veicolo di risorse
ma di valori, quali la solidarietà e
l’altruismo, che stanno oltre la
dicotomia Stato/mercato, e ne
garantisce la tenuta, soprattutto
nei momenti di crisi.
Q39 IL DONO DEL 5X1000
Il circolo virtuoso della generosità. In sintesi.
Tra questi potrebbe anche esserci
Il dono del 5x1000 èanche esoprattutto circolazione del dono, della sua
capacità generativa, che attiva il (ed èriattivata di continuo dal) grande
circolo del 5x1000,di cui tutti facciamo parte edi cui tutti
beneficiamo, soprattutto coloro che, non avendo redditi, non
possono contribuire.
Q39 IL DONO DEL 5X1000
Q39 IL DONO DEL 5X1000
…la figlia di quel contadino, “molto povera
ma molto intelligente, che un domani
potrebbe avere in serbo per noi...chissà
quali doni.
Q39 IL DONO DEL 5X1000
Nel frattempo, e a proposito: qualcuno
ha visto la colomba bianca?
Q39 IL DONO DEL 5X1000

File (1)

Content uploaded by Paolo Silvestri
Author content
ResearchGate has not been able to resolve any citations for this publication.
ResearchGate has not been able to resolve any references for this publication.