ChapterPDF Available

Concetti platonici nell’espressione letteraria di Cristina Campo

Authors:

Supplementary resource (1)

ResearchGate has not been able to resolve any citations for this publication.
Data
Full-text available
Cited and reprinted on the Official Website dedicated to Cristina Campo and founded by Arturo Donati, Section: Approfondimenti http://www.cristinacampo.it/sfoglia_categoria.php?id_categoria=3
Ciò trova altresì corrispondenza con un brano di lettera della Campo rivolta a G
  • Lettere Campo
  • Mita
Campo, Lettere a Mita, cit., p. 247. Ciò trova altresì corrispondenza con un brano di lettera della Campo rivolta a G.
si profila, secondo le sue definizioni, come un percorso obiettivante per il raggiungimento della verità attraverso un metodo di decifrazione interpretativa. Ciò permette di cogliere l'essenza di ogni realtà, e di realizzare la conoscenza del bene e del vero essere
  • Anche Resp
  • Vii
anche Resp., VII, 534e-535a), si profila, secondo le sue definizioni, come un percorso obiettivante per il raggiungimento della verità attraverso un metodo di decifrazione interpretativa. Ciò permette di cogliere l'essenza di ogni realtà, e di realizzare la conoscenza del bene e del vero essere (Resp., VII, 532b; 533b).
Milano 1998 2 ; poi anche in un'edizione concepita come uno scambio di lettere bidirezionale: C. Campo-A
  • Lettere Campo
Campo, Lettere a un amico lontano (1989), Milano 1998 2 ; poi anche in un'edizione concepita come uno scambio di lettere bidirezionale: C. Campo-A. Spina, Carteggio, Brescia 2007.
Lettere a Gianfranco Draghi e ad altri amici del periodo fiorentino
  • Il Campo
  • Mio Pensiero Non Vi Lascia
Campo, Il mio pensiero non vi lascia. Lettere a Gianfranco Draghi e ad altri amici del periodo fiorentino, a cura e con una nota di M. Pieracci Harwell, Milano 2011, p. 106.
Parigi 1953; II ed. ampliata a cura di S. Pétrement e A
  • S Cfr
  • Cahiers Weil
Cfr. S. Weil, Cahiers, vol. II, Parigi 1953; II ed. ampliata a cura di S. Pétrement e A. Weil 1972; trad. it. Quaderni (1985), vol. II, a cura e con un saggio di G. Gaeta, Milano 1997 3, p. 324. 35 S. Weil, Dio in Platone, cit., p. 73.
Cfr. anche p. 97. Si consideri altresì la sezione Intuizioni precristiane, cit
  • Dio Weil
  • In Platone
Weil, Dio in Platone, cit., p. 69. Cfr. anche p. 97. Si consideri altresì la sezione Intuizioni precristiane, cit., a p. 134.
  • La Weil
  • Di G Connaissance Surnaturelle Un Saggio
  • Gaeta
Weil, La connaissance surnaturelle, Parigi 1950; trad. it. Quaderni (1993), vol. IV, a cura e con un saggio di G. Gaeta, Milano 2005, p. 343.
Attenzione e poesia, in Gli imperdonabili, cit., p. 166. F. Negri sostiene che in una tale ottica nella capacità immaginativa deve essere compresente l'attenzione come categoria intellettuale e affettiva
  • C Cfr
  • Campo
Cfr. C. Campo, Attenzione e poesia, in Gli imperdonabili, cit., p. 166. F. Negri sostiene che in una tale ottica nella capacità immaginativa deve essere compresente l'attenzione come categoria intellettuale e affettiva (La passione della purezza.
  • Hugo Hofmannsthal
  • Von
Hofmannsthal, Hugo von, Buch der Freunde (1922), trad. it. a cura di G. Bemporad, Il libro degli amici, Milano 2010.