Article

Valutazione neuropsicologica nella malattia di Parkinson

DOI: 10.1007/978-88-470-1490-9_5

ABSTRACT

La valutazione neuropsicologica è diventata parte integrante della valutazione clinica dei pazienti con malattia di Parkinson
(MP). Numerosi studi clinici e sperimentali hanno infatti dimostrato l’importanza della valutazione neuropsicologica nel percorso
diagnostico delle sindromi extrapiramidali, sia per un corretto inquadramento nosografico e prognostico, sia perché i disturbi
cognitivi, una volta considerati accessori nel quadro clinico, hanno un peso notevole nella ridotta qualità di vita dei pazienti
(Padovani et al., 2006).

0 Followers
 · 
232 Reads