Book

Problema e sistema delle fondazioni bancarie

Authors:

Abstract

La monografia analizza la storia, la natura e le attività delle fondazioni sorte dal processi di privatizzazione degli istituti di credito di diritto pubblico, dalla legge Amato-Carli alle sentenze Costituzionali che ne hanno riconosciuto l’impronta privatistica, e la vocazione al sostegno ordinario del terzo settore, secondo il principio di sussidiarietà. L’attività di finanziamento realizzata attraverso erogazioni dirette o indirette, nella comparazione con le esperienze statunitensi, introduce questioni di legittimità della selezione dei potenziali beneficiari, la cui posizione può essere tutelata attraverso lo schema civilistico della promessa al pubblico ovvero con una azione collettiva modellata sulle class actions, mentre il vincolo di dipendenza delle imprese strumentali è ricondotto ad una forma di controllo peculiare della fondazione holding non profit.
Book
Full-text available
Este libro forma parte de las actividades de la Cátedra Jean Monnet de la Universidad de Perugia (proyecto TeKla, The European Knowledge Legal Area, financiado por la Unión Europea, EACEA, Lifelong Learning Programme) Proyecto n. 200679-LLP-1-2011-1-IT-AJM-CH. El libro hace parte de la Colana" Jean Monnet Chair Tekla Studies” - Coordinación por Roberto Cippitani
ResearchGate has not been able to resolve any references for this publication.