Project

TAX TREATMENT OF CRYPTO-ASSETS

Updates
0 new
0
Recommendations
0 new
0
Followers
0 new
0
Reads
0 new
1

Project log

Andrea Cesaretti
added a research item
La mancanza di un inquadramento preciso degli Utility Token e dell'offerta dei medesimi in am-bito nazionale crea eccessive perplessità sia sul piano del regolamento del mercato sia su quello fiscale con la conseguenza di ridurre, se non azzerare, l'avvio di nuove iniziative imprenditoriali nel nostro paese in un momento in cui, al contrario, occorre mettere in campo quanti più strumenti possibili per ridare lustro alla nostra economia. In campo fiscale, l'Agenzia delle Entrate ha re-centemente stabilito che iniziative come l'emissione di Utility Token per finanziare nuovi progetti debbano scontare l'Iva, una presa di posizione che, se confermata, ridurrebbe le potenzialità della raccolta di capitali tramite Utility Token oltre al paradosso di tassare anche quelle iniziative che, purtroppo, non giungono a completamento. Al contrario, riteniamo che tali operazioni debbano essere tassate al pari delle raccolte di capitali escluse dal campo di applicazione dell'Imposta sul Valore Aggiunto. The lack of a precise National framing of the Utility Token and the offer of the same creates excessive perplexity both on the level of the regulation of the market and on the fiscal one with the consequence to reduce the launch of new entrepreneurial initiatives in our country at a time when, on the contrary, it is necessary to use as many tools as possible to restore prestige to our economy. In the field of taxation, the National Revenue Agency (Agenzia delle Entrate) has recently established that the issuance of Utility Token to finance new projects must discount VAT with a statement that, if confirmed, would reduce the potential of raising capital through Utility Token in addition to the paradox of taxing even those initiatives that, unfortunately, do not come to completion. On the contrary, we believe that these transactions should be taxed in the same way as the capital raising not taxable with the Value Added Tax. INTRODUZIONE La risposta all'interpello n. 110 pubblicata il 20 aprile 2020 da parte dell'Agenzia delle Entrate in materia di Iva sulle operazioni aventi per oggetto Utility Token lascia qualche perplessità a causa del suo eccessivo grado di generalizzazione del fenomeno. Gli Utility Token, infatti, possono avere diverse destinazioni d'uso come pure è possibile individuare differenti inquadramenti giuridici con conseguenze diverse sotto il profilo fiscale.