• Home
  • Massimo Di Rienzo
Massimo Di Rienzo

Massimo Di Rienzo
SPAZIOETICO ASSOCIAZIONE PROFESSIONALE

Master
Founder @Spazioetico (www.spazioetico.com), Member of italian OGP (Open Government Partnership) Task Force

About

42
Publications
10,498
Reads
How we measure 'reads'
A 'read' is counted each time someone views a publication summary (such as the title, abstract, and list of authors), clicks on a figure, or views or downloads the full-text. Learn more
0
Citations
Introduction
Conflict of Interests, Ethics, Anticorruption, Transparency
Additional affiliations
October 2018 - present
SPAZIOETICO ASSOCIAZIONE PROFESSIONALE
Position
  • Founder
Description
  • Founder, researcher, trainer, consultant
Education
October 1984 - April 2010
University of Rome Tor Vergata
Field of study
  • Giurisprudenza

Publications

Publications (42)
Preprint
Full-text available
Durante i nostri percorsi formativi sulle tematiche dell'analisi e della valutazione del rischio di corruzione spesso osserviamo che le amministrazioni, nonostante producano delle buone mappature dei processi, hanno difficoltà ad applicare i "fattori abilitanti" identificati dall'Autorità anticorruzione (ANAC), elementi essenziali per determinare i...
Article
Full-text available
Lobbismo e Partecipazione sono fenomeni che mettono in connessione gli interessi primari del settore pubblico e le istanze del settore privato e della collettività. Sono pratiche che animano la Democrazia e sono connaturate ad essa. Tuttavia, in certi momenti storici, il Decisore pubblico sembra voler chiudere le porte e mettersi al riparo da quals...
Article
Full-text available
Ogni giorno, in molte parti del mondo, donne e uomini "suonano il fischietto", per segnalare all'organizzazione in cui lavorano una anomalia nella gestione di un processo, il conflitto di interessi di un commissario di gara o qualunque altro evento o fenomeno che rappresenta un un rischio concreto per l'integrità pubblica. Non tutti lo fanno per pr...
Presentation
Full-text available
In March 29th 2022 Spazioetico presented to EHFCN (European Healthcare Fraud and Corruption Network) its RISK PROFILING MODEL for identifying fraus, corruption and waste in healthcare Il giorno 29 marzo 2022 Spazioetico ha presentato il suo modello di profilazione del rischio di frode, corruzione e sprechi in sanità alla EHFCN (European Healthcare...
Article
Full-text available
Con il termine inglese "Revolving Door" si identifica il passaggio di funzionari pubblici e politici dal settore pubblico a quello privato, ma anche l'ingresso nelle pubbliche amministrazioni di esperti e manager provenienti da aziende private. A prescindere dalla qualità dei soggetti che "transitano" per le Porte Girevoli, il passaggio di relazion...
Article
Full-text available
Il conflitto di interessi esogeno, che emerge quando gli interessi della sfera privata di un Agente pubblico entrano in rotta di collisione con gli interessi primari del Sistema Pubblico, non è un fenomeno del tutto imprevedibile. Purtroppo, nella maggior parte dei casi, i rischi di tale conflitto di interessi vengono sottovalutati dalle persone e...
Preprint
Full-text available
Il 10 febbraio 2022, la Ragioneria Generale dello Stato ha pubblicato "Le Istruzioni tecniche per la redazione dei sistemi di gestione e controllo delle amministrazioni centrali titolari di interventi del PNRR". La Circolare è un ottimo spunto per ragionare sul futuro della prevenzione della corruzione in Italia. Da una parte, per il PNRR. si tratt...
Article
Full-text available
La gestione degli incarichi e delle nomine è stata inserita da ANAC tra le "aree di rischio generali". Tuttavia, questa esposizione al rischio è stata rilevata come se fosse un inevitabile dato di fatto, senza soffermarsi in alcun modo sui fattori abilitanti che la determinano. In questo articolo, intendiamo analizzare le dinamiche relazionali e i...
Preprint
Full-text available
L'attuale approccio al conflitto di interessi ha un taglio eminentemente giuridico. In questo articolo, invece, proponiamo una analisi di tipo matematico, finalizzata a misurare l'intensità dei conflitti che si generano tra i numerosi interessi che entrano in gioco nei processi di rilevanza pubblica. Questo approccio consente di identificare partic...
Preprint
Full-text available
La necessità di “rilanciare” le politiche di prevenzione della corruzione in Italia andrebbe affrontata seriamente, avviando un dibattito pubblico sull’efficacia delle misure fin qui adottate. A nostro avviso, l’attuazione delle politiche di prevenzione della corruzione non è apparsa soddisfacente, a causa della combinazione di molteplici fattori t...
Preprint
Full-text available
Gli interessi orientano i comportamenti umani: le persone tendono ad adottare i comportamenti che promuovono interessi percepiti come intensi, perché sono strategie che soddisfano bisogni rilevanti. Una buona metodologia di identificazione del rischio di corruzione, quindi, deve in un certo senso prendere in considerazione il nesso che lega dimensi...
Article
Full-text available
Con il termine inglese “Revolving Door” si identifica il passaggio di funzionari pubblici e politici dal settore pubblico a quello privato, ma anche l’ingresso nelle pubbliche amministrazioni di esperti e manager provenienti da aziende private. In questo articolo ci occupiamo di quello che è sempre stato un oggetto misterioso della normativa antico...
Article
Full-text available
Il rischio di corruzione è inversamente proporzionale al livello di integrità, cioè diminuisce se l’integrità aumenta. Le qualità dell’organizzazione hanno una distribuzione “tridimensionale” e possono essere usate anche per definire le misure di prevenzione e valutare la loro efficacia.
Article
Full-text available
“Cosa fa girare il mondo?” Chiedetelo a chi si occupa di prevenzione della corruzione: non vi risponderà “l’Amore”, ma …“Il conflitto di interessi”. Eppure, questo diabolico motore del mondo, così roboante e subdolo, viene gestito nelle amministrazioni pubbliche italiane come se fosse un arguto sofisma per burocrati, che induce a riempire gli scaff...
Chapter
Full-text available
Le relazioni sensibili sono l’eco-sistema in cui si generano le premesse del patto occulto della corruzione. Certamente questo eco-sistema è molto popolato e anche molto confuso. Nella loro sfera privata, infatti, le persone sono coinvolte in un alto numero di relazioni. In questo articolo, estratto di alcuni capitoli dell’ebook “Etica delle relazi...
Article
Full-text available
L’apprendimento attraverso i dilemmi etici nella prevenzione della corruzione è paragonabile all’apprendimento della storia e della filosofia nella scuola. Conoscere le misure di contrasto alla corruzione non basta. Occorre comprendere come i meccanismi che sono alla base delle dinamiche corruttive, e, cioè, le vulnerabilità organizzative, la confi...
Article
Full-text available
In questo articolo presentiamo una rivisitazione e uno sviluppo della nota Teoria dell’Agenzia, finalizzata a rappresentare in maniera più appropriata le reti di relazioni che si instaurano nella sfera professionale pubblica e le asimmetrie tra i nodi di tali relazioni. La Teoria dell’Agenzia “Estesa”, che qui presentiamo, consente di includere in...
Article
Full-text available
Da molte parti viene espressa una certa preoccupazione per l’assenza di tassatività delle situazioni che danno vita ad un obbligo di astensione. E’ nostra opinione che se si adottassero misure legislative o regolamentari tali da rendere “tassative” le situazioni di conflitto di interessi, avremmo certamente un beneficio immediato in termini di cert...
Article
Full-text available
Noi di Spazioetico abbiamo sempre considerato l'università italiana la scuola di formazione della corruzione. Se esiste un altissimo tasso di corruzione nel Paese è anche perché gli stili relazionali e di leadership si apprendono nei percorsi formativi vengono riproposti negli ambiti professionali, pubblici e privati. Per questo l'università dovreb...
Article
Full-text available
Dal novembre del 2019 il Whistleblowing è un istituto riconosciuto a livello europeo. La Direttiva del 23 ottobre 2019 riguardante la protezione delle persone che segnalano violazioni del diritto dell’Unione stabilisce con una certa chiarezza che il Whistleblowing è un diritto umano e che rappresenta una libertà fondamentale dell’individuo e del la...
Article
Full-text available
Molte amministrazioni, in questi mesi, stanno rivedendo la mappatura dei processi e la valutazione del rischio di corruzione alla base dei propri PTPCT. Questo articolo, insieme al ciclo di webinar che stiamo tenendo per conto di ANCI Lombardia nell’ambito del progetto Retecomuni - competenze per la legalità, “Rafforzamento Competenze per Contrast...
Preprint
Full-text available
L’uso degli scenari nella valutazione dei conflitti di interessi si rivela un’arma molto utile per non cadere vittime della complessità di questo fenomeno. Complessità che ha subito innumerevoli tentativi di riduzione formalistica attraverso l’ingenuo tentativo di “tipizzare” ciò che non è tipizzabile, cioè l’incertezza riguardo ad un comportamento...
Article
Full-text available
Il fenomeno dello Stato sotto sequestro, o State Capture, caratteristico dei Paesi in via di sviluppo, potrebbe essersi manifestato anche in Italia, per l'esattezza nella ricca ed efficiente Lombardia, almeno per quanto riguarda la gestione della Sanità regionale. Nell’articolo, gli autori illustrano le dinamiche che hanno portato al sequestro del...
Article
Full-text available
Esiste una diffusa percezione che, una volta che l'emergenza coronavirus sarà rientrata, l'attuale architettura di obblighi e adempimenti che porta il nome di "prevenzione della corruzione" non sarà più sostenibile e sostenuta dalle amministrazioni che vivono l'anticorruzione come asfissiante e per molti versi ostacolante. È davvero l'occasione per...
Article
Full-text available
Dove sono i corrotti? È una domanda che ogni persona impegnata nel prevenire i fenomeni corruttivi dovrebbe farsi prima o poi. “Dove sono i corrotti?” E’ anche la domanda da cui partiamo noi di Spazioetico nella nostra pubblicazione “L’etica delle relazioni dell’Agente pubblico”. Ma siamo piuttosto scettici riguardo al fatto che qualcun altro si p...
Article
Full-text available
Un dialogo fittizio in cui Massimo Di Rienzo e Andrea Ferrarini, fondatori di SPAZIEOTICO, ragionano sulla necessità di una valutazione strategica del rischio, che non si concentri sui singoli processi, ma su "pattern" molto generali di "accomodamento" degli interessi, che possono essere applicati al contesto specifico delle amministrazioni.
Article
Full-text available
In questo articolo SPAZIOETICO propone una nuova catalogazione dei "conflitti di interessi". Conflitto di interessi "esogeno", "apparente", "endogeno" e "inerente". I diversi conflitti di interessi possono essere descritti ognuno nella loro specificità, semplicemente assumendo il punto di vista dei diversi "ruoli" troviamo nel "Modello di Agenzia E...
Article
Full-text available
Andrea: Caro Massimo cos'è lo spazio etico? Noi ci chiamiamo Spazioetico e abbiamo studiato molti fenomeni: la corruzione, il conflitto di interessi, le politiche di trasparenza … Però lo spazio etico è rimasto sempre sullo sfondo. Come se fosse qualcosa di assodato e insondabile… Massimo: E' lo spazio dei comportamenti non esigibili per legge, com...
Article
Full-text available
Sempre più spesso @spazioetico viene chiamato a realizzare percorsi formativi sulla prevenzione della corruzione nelle società e enti di diritto privato controllati e partecipati dalle P.A.. Ci viene espressamente richiesto di sviluppare scenari e casi (dilemmi etici, real-case scenario) che riguardano processi organizzativi e relazioni che si stru...
Article
Full-text available
Abbiamo scritto questo articolo per suggerirvi alcune direttrici su cui sviluppare le attività previste dai PTPC e le future ricerche sui fenomeni corruttivi: le relazioni (interpersonali, di scambio e di delega), gli interessi (primari e secondari) e le interazioni (convergenze e conflitti) tra interessi. Non si tratta di argomenti nuovi, ma è nuo...
Article
Full-text available
In questo articolo ci occupiamo di uno dei meccanismi più ambigui attraverso cui si manifesta il fenomeno corruttivo e si instaurano i conflitti di interessi tra individui e tra individui e organizzazioni: il DONO. Quando ci siamo trovati ad approfondire, qualche anno fa, l'articolo 4 del codice di comportamento dei dipendenti pubblici (divieto di...
Article
Full-text available
Una recente decisione del T.A.R. pone diversi interrogativi dal momento che scandaglia la cosiddetta "dimensione soggettiva" del segnalante. Terreno assai minato, a dire il vero, perché coinvolge la dimensione culturale ed etica di colui o colei che supera un dilemma a volte assai pesante ed assume la decisione di rivelare fatti e circostanze illec...
Article
Full-text available
L' anticorruzione, così come viene pensata oggi in Italia, non funziona molto bene. Il disegno di legge elaborato dal Governo potrebbe rendere più efficace il contrasto alla corruzione spicciola e amministrativa. Ma sarebbe necessario rendere più incisive ed efficaci le strategie di prevenzione. Passando dalla teoria alla pratica, presentiamo in qu...
Article
Full-text available
La QUESTIONE, da cui si dovrebbe SEMPRE partire è: le politiche di prevenzione e contrasto alla corruzione funzionano? Se ci limitiamo a consultare i dati e le informazioni disponibili a livello internazionale la risposta sembra essere piuttosto chiara: NO. Seconda domanda. Perché non funzionano? La risposta sembra risiedere nel fatto che le politi...
Article
Full-text available
La promozione di sempre maggiori standard di legalità nelle organizzazioni pubbliche e private non sembra arrestare il verificarsi di scandali di corruzione e di situazioni di ampia e diffusa illegalità. E' un problema di falsa percezione o ci sono delle ragioni più profonde? Ad esempio, quanto conta la formazione? E quanto conta come si fa formazi...
Preprint
Full-text available
Che cosa è l'imparzialità? A volte la percepiamo come un "meccanismo di funzionamento" delle organizzazioni, specialmente quelle pubbliche. In questo senso l'imparzialità è una "regola", nel senso etimologico della parola "regola" che veniva utilizzato dagli antichi romani. Si trattava di un'assicella di legno diritta, che serviva a tirare le linee...
Conference Paper
Full-text available
Come è noto esiste un assai controverso rapporto tra liste di attesa in ambito sanitario e libera professione intramuraria (ALPI). E' un tema arcinoto e sembra sempre che tutti cadano dal fatidico pero quando succede che, al fine di trarre personale o altrui vantaggio, qualche medico compia un azzardo morale. Ma anche in assenza di reati penali spe...
Conference Paper
Full-text available
Freedom Of Information Act), un acronimo che misura le distanze it.linkedin.com/in/massimodirienzo/ Abstract In Italia non abbiamo ancora un FOIA, cioè un Freedom Of Information Act, cioè il riconoscimento della libertà di chiunque di accedere ai dati e alle informazioni in qualsiasi modo prodotte e/o detenute dall'amministrazione pubblica. Abbiamo...
Conference Paper
Full-text available
La necessità di costruire lo " spazio etico " dei cittadini del futuro è ormai una pratica consolidata a livello internazionale e si costruisce e si realizza attraverso la cosiddetta " formazione valoriale " (o " formazione all'etica, alla legalità, all'integrità "). Ma lo scopo di tali iniziative è anche di promuovere l'integrità dei decisori pubb...
Conference Paper
Full-text available
La legge 190/2012, art. 1 comma 51 (Tutela del dipendente pubblico che segnala illeciti) stabilisce che: " Il pubblico dipendente che denuncia all'autorità giudiziaria o alla Corte dei conti, ovvero riferisce al proprio superiore gerarchico condotte illecite di cui sia venuto a conoscenza in ragione del rapporto di lavoro, non può essere sanzionato...
Conference Paper
Full-text available
Esiste un unico Codice di Comportamento? I dipendenti pubblici sono chiamati ad osservare le disposizione di un nuovo Codice di Comportamento secondo quanto disposto dal d.P.R. n. 62 del 2013. Ma siamo sicuri che non esistano altre regole che orientano il comportamento dei dipendenti? Siamo sicuri, cioè, che la cultura delle micro-organizzazioni, i...
Article
Full-text available
Trasparenza è una "parola magica" in grado di evocare effetti taumaturgici su molte delle questioni che occupano l'agenda politica degli ultimi anni. Basti osservare la traiettoria che il concetto di trasparenza ha disegnato negli ultimi venti anni in Italia. Ma la complessità del tema richiede un tentativo di analisi e di pulizia concettuale a fro...

Network