Edoardo Lombardi Vallauri

Edoardo Lombardi Vallauri
Università Degli Studi Roma Tre | UNIROMA3 · Lingue, Letterature e Culture Straniere Moderne

About

193
Publications
43,994
Reads
How we measure 'reads'
A 'read' is counted each time someone views a publication summary (such as the title, abstract, and list of authors), clicks on a figure, or views or downloads the full-text. Learn more
533
Citations

Publications

Publications (193)
Article
Full-text available
This Article Collection gathers eight contributions on the persuasive and manipulative power of linguistic implicit communication. The phenomenon is dealt with from both theoretical and empirical perspectives, with articles elucidating diversities between different implicit strategies in terms of discourse functions and cognitive processing, and ot...
Article
Full-text available
Diversi lettori chiedono se e come si debba tradurre la parola inglese governance in ambito politico e in contesti aziendali, quale sia il genere da attribuirle in italiano e se sia lecito usare questa o altre parole inglesi nel testo di una legge.
Article
Starting from the assumption that implicit strategies like pre-suppositions and implicatures can be used to reduce the tendency to critical reaction by addressees of linguistic utterances, which qualifies such strategies as useful persuasive devices, the paper also recalls that for this reason they are a typical ingredient of advertisement and prop...
Article
Full-text available
Quesito: Diversi lettori chiedono quale sia il modo migliore per tradurre l’inglese accountability, dato che la nostra lingua non sembra avere una parola davvero equivalente. Alcuni si stupiscono che la parola esista in inglese e non in italiano, visto che la sua origine è latina. Come possiamo tradurre accountability? È vero che il termine ingles...
Chapter
Full-text available
The paper suggests that there is no contradiction in cleft sentences focalizing information which was already introduced by the preceding context, because being already active in discourse (i.e., Given) is not the same as being linguistically encoded as a Topic, and Given information can be focalized in discourse. Clefts should be explained precise...
Article
Full-text available
Electroencephalographic (EEG) signals can reveal the cost required to deal with information structure mismatches in speech or in text contexts. The present study investigates the costs related to the processing of different associations between the syntactic categories of Noun and Verb and the information categories of Topic and Focus. It is hypoth...
Article
Full-text available
https://www.micromega.net/eclissi-intellettuale-impegnato/ Durante l'ultimo anno e mezzo, con il covid, a tratti è avvenuta una cosa rara, ossia c'è stato qualche attimo di interesse generale, anche di popolo, per le prese di posizione degli scienziati e perfino per quelle-non sempre stupende-di alcuni veri, raffinati uomini di cultura. Non quindi...
Article
Full-text available
We propose that implicatures and stereotypes reinforce each other in producing persuasive effects. The way these two categories interact is shown on the basis of first-hand data from advertising texts and political propaganda, where persuasion is a primary function. Implicatures are more easily drawn if the content to be recovered is a stereotype,...
Article
Full-text available
L’inglese contemporaneo è bene attrezzato con due parole diverse per designare le informazioni false: disinformation significa ‘informazione intenzionalmente falsa’, mentre misinformation si riferisce a qualunque informazione errata, anche se non fabbricata o trasmessa intenzionalmente. Quindi la disinformation è un sottoinsieme della misinformatio...
Article
Available here until September 10, 2021: https://authors.elsevier.com/a/1dSFw1L-nhLyxq ||| The paper deals with the relation between linguistic presupposition and epistemic vigilance. It proposes evolutionary and cognitive reasons why presuppositions should induce shallower processing, that proves effective in persuasion and manipulation. It shows...
Article
Full-text available
Download available here until July 18, 2021: https://authors.elsevier.com/c/1d8xz1L-nhLyl9 The IMPAQTS corpus of Italian political speeches annotated per implicit contents contains recurrent examples of NPs introduced by indefinite articles which are characterized by anaphoric specific reference:(Questa legge) hanno tentato di dichiararla anticost...
Article
Full-text available
Approfittando che sono spesso associate a condanne un po' troppo automatiche, alcune parole possono essere usate per creare capri espiatori, distogliendo l'attenzione dalle vere cause di un male e dai veri responsabili di un'ingiustizia. Dopo la terribile uccisione di Saman Habbas da parte dei suoi familiari in nome dei valori tradizionali a cui n...
Article
Full-text available
Micromega Online: https://www.micromega.net/sentirsi-in-colpa-di-avere-subito-violenza/ C’è un’espressione che ricorre nelle testimonianze delle donne che hanno subito violenza, e di cui può non essere facile capire il senso, perché origina da complessi condizionamenti sociali. Di recente, reagendo alle obbiezioni come minimo semplicistiche di Be...
Article
Full-text available
The paper shows that implicit strategies for questionable contents are frequent in persuasive texts, as compared to texts with other purposes. It proposes that the persuasive and manipulative effectiveness of introducing questionable contents implicitly can be explained through established cognitive patterns, namely that what is felt by addressees...
Chapter
Full-text available
The paper builds on the assumption that conveying some information implicitly causes reduced critical attention on that content by addressees, as compared to the overt assertion of the same content. This may have precise evolutionary reasons, connected to the core functions for which language has evolved, and to the fact that – in particular – impl...
Article
Full-text available
Available here: https://www.lescienze.it/archivio/articoli/2021/01/04/news/la_lingua_per_ingannare-4862930/ . . ----- . . ABSTRACT: Quando ci si rivolge a destinatari diffidenti, che hanno motivo di dubitare della verità di quello che gli si dice, occorre attrezzarsi per aggirare la loro attenzione critica. È quello che fanno da tempo i comunicator...
Article
Full-text available
In questi giorni si parla molto di revenge porn, per lo scalpore suscitato dalla vicenda della maestra di Torino il cui ex compagno ha diffuso materiale che la ritraeva in atteggiamenti sessuali, causandone il licenziamento dalla scuola dove insegnava. Il modo in cui si usa la parola, in questo e in molti altri casi, è poco onesto; perché presenta...
Article
Full-text available
Si potrebbe dire, come fanno molti, che la parola in questione va comunque evitata per motivi pratici e psicologici: per incoraggiare comunque ad abbandonarne le conseguenze discriminatorie. Ma questo è forse la parte peggiore di tutta l’ideologia che sta dietro alla proposta di bandire razza, e come lei altre parole incolpate di cose che non dipen...
Article
Full-text available
Dal Belgio, un lettore segnala che in un articolo pubblicato sul "Corriere della Sera" del 16 febbraio 2014 ha trovato questa frase: "Una città abituata a perpetrare le sue gerarchie si riconosce nel giovanotto venuto dal contado". Abbiamo controllato l'articolo, di Aldo Cazzullo, che riguarda la personalità e l'ascesa politica di Matteo Renzi. La...
Book
Full-text available
Questo libro sostiene l'ipotesi non ovvia che la «morale per eccellenza», cioè quella che riguarda il sesso, sia una delle cose in cui la nostra civiltà è progredita di meno negli ultimi 4000 anni. Chi ritiene di non avere limiti non oserebbe mai farlo in piú di due. Tutte le coppie ostentano una stretta monogamia, e ogni contatto con terzi è consi...
Article
Full-text available
La parola ‘prostituta’ – e ancor di più altri sinonimi usati per indicare la donna che vende servizi sessuali – è avvolta da un tale stigma da impedire a chiunque di usarla in maniera neutra. Tanto che si deve far ricorso a neologismi – escort, sex worker, lavoro sessuale – per poter affrontare l’argomento senza tema di risultare offensivi. Ma da d...
Article
Full-text available
It is proposed that, for the purpose of teaching, the uses of comma in Italian can be described in terms of 7 functionally di!erent types, namely the following: 1. Topic comma; 2. List comma; 3. Utterance comma; 4. Non- restrictive adjunct comma; 5. Left Focus comma; 6. Parenthesis comma; 7. Adposition comma. Understanding these functional types sh...
Article
Full-text available
Micromega online - Che cosa intendiamo con “vacanze”? Usiamo comunemente questa parola in espressioni come: sono stanco, ho bisogno di un po’ di vacanza, oppure ah, vedo che ti dai alla vacanza!, o Con la testa sei già in vacanza!, significativamente al singolare, perché spesso la concepiamo come sinonimo di ‘riposo’, ossia di ‘non fare niente’. Ma...
Article
The paper provides evidence that linguistic strategies based on the implicit encoding of information are effective means of deceptive argumentation and manipulation, as they can ease the acceptance of doubtful arguments by distracting addressees’ attention and by encouraging shallow processing of doubtful contents. The persuasive and manipulative f...
Article
Full-text available
Available here: http://temi.repubblica.it/micromega-online/dal-conte-troppo-esplicito-dei-nomi-e-cognomi-al-conte-troppo-vago-dei-congiunti/ -------------------- Il caso è simile a quello raccontato da Isaac Asimov in Foundation. Circa 50.000 anni dopo la scoperta dell'energia atomica, il pianeta della Fondazione è minacciato dal bellicoso pianeta...
Article
Full-text available
http://temi.repubblica.it/micromega-online/le-bugie-come-metodo-a-fin-di-bene-al-tempo-della-pandemia/ Durante questa emergenza epidemiologica ci si è buttati ad analizzare linguisticamente la comunicazione sul coronavirus per scoprirne le peculiarità. Diversi commentatori hanno sostenuto che per parlare della malattia si sia fatto ricorso a metaf...
Chapter
Full-text available
Queste porzioni di testo che veicolano impliciti di contenuto sensibile costituiscono ciascuna una percentuale precisa dell’estensione complessiva del testo (misurata in caratteri); e quindi la loro somma costituisce la porzione di testo che è devoluta a implicitare contenuti non bona fide veri né già condivisi dai destinatari. Vedremo fra poco, in...
Article
Full-text available
Tutti hanno assistito (e molti partecipato) al pandemonio mediatico scatenato dalla scelta di Giuseppe Conte, durante il messaggio alla nazione di venerdì 10 aprile, di "fare nomi e cognomi" degli avversari politici colpevoli di aver "falsamente e irresponsabilmente" diffuso notizie relative al Mes. A contrappeso dell'ampio fronte degli entusiasti,...
Article
Full-text available
Ingrid Colanicchia, che ringrazio per lo stimolo dialettico, introduce diverse considerazioni critiche [http://temi.repubblica.it/micromega-online/il-sessismo-c%e2%80%99e-e-si-vede-anche-se-qualcuno-lo-nega/] e cita alcune fonti importanti e molto note sulla condizione della donna nella comunicazione pubblica e in particolare in quella legata all'e...
Article
Full-text available
http://temi.repubblica.it/micromega-online/le-parole-della-laicita-sessista-non-coincide-con-sessuale/ (Micromega online) Esaminiamo ancora una parola che diffonde pregiudizi: sempre più spesso, ciò che è semplicemente sessuale viene fatto passare per sessista. Ad esempio (ma basta sfogliare i giornali per trovarne altri), il 19 febbraio l'edizio...
Article
Available here: https://authors.elsevier.com/a/1aXo9_ZUyhKk2 . The paper reports an experiment aimed at verifying the performance in the pronunciation of foreign sequences (in Italian, English and invented words) by Japanese in preschool, school and adult age. The results show that progress through age, even for the same phonetic sequences, is gre...
Article
Full-text available
Moral dilemmas have long been debated in moral philosophy without reaching a definitive consensus. The majority of value pluralists attribute their origin to the incommensurability of moral values, i.e. the statement that, since moral values are many and different in nature, they may conflict and cannot be compared. Neuroscientific studies on the n...
Article
Full-text available
In the initial online publication, the second author’s given name should have been displayed in full and in the running head the names were not properly abbreviated.
Article
Full-text available
Una nostra lettrice, traducendo dall'inglese un testo sulla grande quantità di plastica che finisce nei mari, si trova davanti al problema di come tradurre l'espressione plastic footprint. Qui la risposta
Article
The implicit transmission of contents in a message is one of the most effective means of persuasive communication. In both commercial and political propaganda, discursive strategies such as presuppositions, implicatures and topicalisations (which we propose to recast as implicit communicative devices) are frequently used. This trend may hinge on th...
Article
Full-text available
In democracy (and free market) the actual power of choice enjoyed by individuals is reduced by persuasive practices. The paper focuses on one of them: linguistic implicits when used as a strategy to reduce epistemic vigilance on conveyed information, ensuring acceptance of questionable or even false contents by addressees. The evolutionary and cogn...
Article
Full-text available
L'articolo propone in §1 una spiegazione evoluzionistica del perché le immagini e i suoni non linguistici siano più delle parole adatti a persuadere, basata sulla distinzione fra esplicito e implicito. In §2 si esamina l'uso che i testi persuasivi fanno dei costrutti linguistici che rendono implicito il loro contenuto. In §3 si propone un approccio...
Chapter
Full-text available
Commercials and political propaganda habitually encode implicitly contents that, if expressed explicitly, would be rejected. Sounds can suggest images or contents independently from lexical meanings. Foreign languages can engender impressions of refinement and prestige. More generally, implicits characterize persuasive communication, which typicall...
Article
Full-text available
Da qualche decennio nessuno mette in discussione che una delle cose più belle da fare nel tempo libero sia andare nella natura selvaggia. Quella cioè che non è opera dell'uomo, ma anzi offre all'uomo una sorta di paragone, uno stato prima-di-lui e senza-di-lui, con cui confrontarsi e da cui imparare qualcosa. Si è d'accordo, in linea di principio,...
Presentation
The literature in philosophy and linguistics has shed light on a number of communicative devices aimed at leaving part of a sentence’s meaning not fully expressed (Frege, 1892; Ducrot, 1972; Kerbrat-Orecchioni, 1986; Rigotti, 1988; Sbisà, 2007; Lombardi Vallauri, 2009; Domaneschi & Penco, 2016). Furthermore, it is well known that implicit communica...
Book
Full-text available
La democrazia è un sistema politico in cui le persone hanno in teoria potere di scelta su chi delegare; allo stesso modo, il libero mercato è un sistema economico in cui le persone potrebbero scegliere che cosa comprare. Di fatto, la competizione politica e quella commerciale si giocano ormai in gran parte sulla limitazione di tale potere. Questo l...
Article
Full-text available
Questa parola viene usata dandole un significato che non è l'unico possibile, ma risulta da una concezione di che cosa significhi essere fedele: quella culturale e religiosa che vede nel sesso anzitutto un male e una colpa. Con "fedeltà" si intende quasi soltanto il non avere rapporti fisici fuori della coppia stabilita. Questo è in parte arbitrari...
Article
Full-text available
La sensazione di novità che comunica il linguaggio dei politici attualmente al governo è certamente giustificata dalla misura in cui alcuni di essi ricorrono a forme linguistiche disinvolte e aggressive. Abbiamo cercato di mostrare che questi fatti, peraltro già autorevolmente descritti, rappresentano la superficie più visibile di un atteggiamento...
Article
Full-text available
Quesito: Alcuni lettori chiedono se esista il termine pedonabilità, se sia più corretto di pedonalità, e se pedonale e pedonalizzato siano sinonimi o abbiano significato diverso. Una specifica curiosità è se "in merito alla frequenza di ingressi in un negozio" sia più opportuno dire alta pedonalità o alta pedonabilità. Come muoversi (a piedi), tra...
Article
Full-text available
Quando si parla di partiti di sinistra, in che senso si usa questa parola? Il PD, residuo del maggiore partito della sinistra italiana, in che senso è ancora di sinistra? E se non lo è più, perché? Un modo di riproporre questi interrogativi è il seguente: quella che molti chiamano la sinistra ha davvero abbandonato i poveri? Non possiamo rispondere...
Article
Full-text available
Il signor Gabriele P., di Napoli, chiede se esiste un'espressione italiana per tradurre l'inglese body shaming. L'uso di body shaming è una vergogna? Insieme al suo diffondersi sul web, l'uso poco gentile di criticare le persone per aspetti del loro corpo ha cominciato a essere menzionato anche da noi italiani mediante l'espressione inglese bod...
Article
Full-text available
Il senso in cui oggi in Italia viene usata la parola famiglia è spesso un senso truffaldino, abusivo, che provoca (come minimo) una profonda irritazione in chi se ne rende conto. Può essere interessante descrivere da vicino il tipo di procedimenti che determinano questo risultato. Per farlo, occorre un preambolo su alcuni meccanismi generali di cos...
Article
Full-text available
Una parola che è sulla bocca di tutti, e di cui tutti pensano di conoscere bene il significato, sul quale però pesano tradizioni di pensiero molto ingombranti che in parte lo nascondono, è gelosia. Cioè il desiderio che nessuno possa godere di ciò di cui godiamo noi presso il nostro partner, soprattutto dal punto di vista fisico e sentimentale. Ma...
Article
Full-text available
In Italia è forte la sensazione che la pubblica amministrazione si comporti in maniera scorretta nei confronti dei cittadini. Chi ha più torto? Chi emana regole troppo restrittive o inique anticipando il fatto che non saranno interamente rispettate, o chi non le rispetta?
Chapter
Full-text available
The aim of the paper is to propose that Topics are a particular kind of indirect reports (IRs), and to describe some essential features which characterize them as such. It is organized as follows. Section 1: Topics are linguistic material devoid of illocutionary force, providing semantic starting points for the understanding of the Focus. Typically...
Article
Full-text available
Circulation and motivation of recent changes in the use of Italian words Abstract: Within the distinction between prescriptive and descriptive grammar, this paper considers several new uses of Italian words whose high frequency—both diastratically and diaphasically—in two big written corpora (newspaper La Stampa, years 1992-2001, and the online co...
Article
Full-text available
Dal punto di vista delle prestazioni atletiche e tecniche che richiede, il calcio è certamente un grande sport. Ma lo è un po' meno, e quindi merita un po' meno di essere descritto con questa parola, dal punto di vista di uno dei capisaldi della sportività, cioè l’ideale olimpico alla De Coubertin, che auspica la vittoria del migliore. Non ci rifer...
Article
Full-text available
Il lettore Massimiliano Malerba si è trovato a discutere animatamente con una persona convinta che si possa dire non hai idea di cosa stai parlando, in cui vede un uso transitivo del verbo parlare, che interpreta come “all’inglese”. Ci chiede se non si dovrebbe dire, in buon italiano, non hai idea di ciò di cui stai parlando. interpretazione dell’...
Article
Full-text available
DALLA CONCLUSIONE: Insomma, le parole sono come ogni altro strumento: possono essere usate per gli scopi e con le intenzioni più varie. E credere di poter prescindere da questi scopi e da queste intenzioni, cioè dalle condizioni reali (incluse quelle macrosociali) in cui le parole vengono adoperate, è un atteggiamento superficiale. Come definiremm...
Article
Full-text available
Questo breve intervento non pretende di essere altro che un riassunto, anche se con un taglio in parte nuovo, di ciò che è già stato detto sul tema da ben altri autori che il sottoscritto. Democrazia è diventata una parola molto simile a quelle di cui si servono le religioni, nel senso che la parola e il suo oggetto sono stati sacralizzati, specula...
Article
Full-text available
Si rende conto di un esperimento volto a verificare le prestazioni nella pronuncia di sequenze straniere (in parole inventate, italiane e inglesi) da parte di giapponesi in età prescolare, scolare e adulta. I risultati evidenziano che il progresso, anche per le stesse sequenze fonetiche, è maggiore in parole inglesi che non, suggerendo che la parol...
Article
Full-text available
Non ci occuperemo dell'opportunità o meno di usare questa parola al femminile, questione su cui si fa oggi parecchia polemica. Su questo diremo solo che per ministra l'impressione di avere a che fare con una parola poco italiana è impressione errata. Già in latino il femminile di minister era ministra, quindi dal punto di vista della presunta estra...
Article
Full-text available
Parmi les différents types d’implicite, les implicatures portent sur le niveau du contenu (implicitation du contenu énonciatif), les présuppositions et les topicalisations sur le niveau de la responsabilité (implicitation de la responsabilité énonciative), en provoquant ce que Givón (1982) appelle la unchallengeability d’une information, c’est-à-di...
Article
Full-text available
Si parla molto degli episodi incresciosi in cui gli studenti delle scuole mancano di rispetto ai loro insegnanti, perfino vessandoli in modo bullistico. Se ne trae la ragionevole conseguenza che ad essere andato in crisi non è solo il rispetto per gli insegnanti, ma quello per ogni forma di autorità. I rapporti fra genitori e figli, ad esempio, sem...
Article
Full-text available
Molti lettori ci chiedono se sia lecito adoperare il termine visionario nel senso positivo che va sempre più diffondendosi, e che sembra più caratteristico dell'inglese visionary; si domandano anche a che cosa si debba questo cambiamento nella connotazione della parola. Rilevano i nostri lettori che l'uso prevalente di visionario (che è sia nome si...
Article
Full-text available
Quesito: La lettrice Emanuela R. chiede se si possa tradurre in italiano il termine inglese follow-up, che è usato tale e quale in italiano in testi di carattere medico. Si può tradurrefollow-up? L'inglese follow-up è sia verbo, con il senso di 'dare un seguito', quindi 'approfondire', 'tenere sotto controllo', sia primo elemento nominale con funzi...
Article
Full-text available
In "Rassegna Italiana di Linguistica Applicata" 2017 (2/3), pp. 233-254. (Accepted 14 Dec. 2014) - Gli impliciti del contenuto (implicatura, vaghezza) riducono la tendenza del destinatario a discutere il messaggio, in quanto è lui stesso a costruirne una parte. Gli impliciti della responsabilità (presupposizione, topic) hanno lo stesso effetto: p...
Article
Full-text available
Queste tre parole, usate insieme, sono diventate pericolose. Almeno, per il sistema nazionale dell'istruzione e della ricerca. Parlerò soprattutto dell'università, che conosco meglio. Il pericolo sta nel fatto che, da chi governa, questi termini vengono usati in modo magico, come possenti parole d'ordine per far credere a tutti che si stia operando...
Article
Full-text available
Human attention is limited in its capacity and duration. In language, this is manifested in many ways, but more conspicuously in the strategies by which information is distributed in utterances, that is, their information structures. We contend that the pragmatic categories of Topic and Presupposition precisely meet the necessity to modulate attent...
Article
Full-text available
Quesito: Da più parti ci si chiede se sia corretto adoperare il verbo residuare e alcune sue forme flesse o derivate (come residuante). Analoghe perplessità riguardano il verbo messaggiare, compreso il reciproco messaggiarsi. La morfologia dell'italiano prevede, nella derivazione, alcuni limiti sulla classe a cui appartengono la parola di partenz...
Article
Full-text available
In certi ambienti questa parola è usata in modo truffaldino, mantenendone apparentemente il significato ma in realtà cambiando gli oggetti a cui la si riferisce, fino a farle designare cose che sono quasi il contrario. L'esperienza di chi vive con attenzione è costellata di inconoscibili. Non sappiamo da che cosa si sia originato tutto ciò che è: p...
Article
Full-text available
La violenza di genere e i malintesi del linguaggio "Il femminicidio non è un omicidio come gli altri ". Barbara Bonomi Romagnoli e Lorenzo Gasparrini replicano all'articolo " Femminicidio e violenza sulle donne [http://temi.repubblica.it /micromega-online/le-parole-della-laicita-femminicidio-e-violenza-sulle-donne/] " di Edoardo Lombardi Vallauri...
Article
Full-text available
I concetti con un correlato significativo nei fatti che potrebbero guidare gli interventi di natura educativa e legislativa non dovrebbero essere (o almeno non solo) quelli di “femminicidio” e “violenza sulle donne”, ma quelli di “violenza del maschio” (su entrambi i generi), “violenza sessuale” (quasi solo da parte di maschi su femmine) e “violenz...
Article
This study investigates the neurophysiological correlates of presupposition processing in conditions of satisfaction and accommodation, comparing two types of triggers: definite descriptions and change-of-state verbs. Results showed that, for both types, the accommodation of presuppositions is associated with a biphasic N400-P600 pattern at the pro...
Article
The language of new political élites has often been described as characterized by a preference for a sub-standard variety of language, full of vulgarisms and “swear words”. In this contribution the authors propose two innovative ways to investigate it: in the first section, through a cognitive and quantitative approach to the lexicon of anti-politi...
Article
Full-text available
Circa 5.000 persone ogni anno vengono uccise in base alla condanna di un tribunale ritenuto legittimo: USA, Giappone, Cina, Isis e altri 55 stati adottano questo modo per punire i reati più gravi, nonostante una moratoria votata dalle Nazioni Unite nel 2007. Di solito in questi casi si adopera il termine giustiziare. La cosa non può rallegrarci, pe...
Article
Full-text available
Le parole della lingua sono gravate da componenti che ci impongono una visione del mondo molto di parte. Spesso questa visione ci danneggia, e arriva a impedirci (anche per tutta la vita) di vivere le cose per quello che sono. Se diciamo Pia va con tutti, o è stata con Mario, quello che gli altri capiscono da predicati così generici (andare, stare)...
Article
Full-text available
Diversi lettori chiedono se l’inglese brand, ormai in uso nel linguaggio commerciale, significhi ‘marca’ o ‘marchio’, e se in italiano gli vada attribuito genere maschile o femminile. Un lettore chiede anche se sia legittimo usare i derivati brandizzare e brandizzazione
Article
This study investigates the processing of presupposition in discourse through the Event-Related Brain Potential technique. While theoretical linguistics has largely described the phenomenon of presupposition, there is little empirical investigation, mainly from behavioural studies. Here we employed the Event Related Potential (ERP) technique to sea...
Article
Full-text available
QUESITO: Chiedono diversi lettori se sia sbagliato usare il verbo realizzare nel senso di ‘capire, accorgersi, rendersi conto’, di cui correttamente ravvisano l’origine inglese
Article
Full-text available
In Keith Allan, Alessandro Capone & Istvan Kecskes (eds.). Pragmemes and Theories, Springer, 2017, pp. 725-748. DOI 10.1007/978-3-319-43491-9. ABSTRACT: Implicits of content (typically, vague expressions and implicatures) and implicits of responsibility (mainly presuppositions and topical/backgrounded information) are presented here with regard to...
Article
Full-text available
Quesito: Secondo l’insegnamento ricevuto a scuola da alcuni lettori, l’espressione fare il/un bagno sarebbe sbagliata, mentre sarebbe giusto dire prendere il/un bagno, come si legge anche inavvisi ufficiali – solitamente inviti alla prudenza – delle capitanerie di porto. Ci si chiede dunque se l’espressione più semplice, con fare, sia dialettale o...

Network

Cited By

Projects

Projects (2)
Project
The project aims at contributing scientifically to the quality of democratic cohabitation. It deals with the manipulative strategies of political communication, with special regards to linguistic constructions that convey information implicitly to reduce awareness of doubtful contents.