Aldo Stella

Aldo Stella
Università degli Studi di Perugia e Università per Stranieri di Perugia · Dipartimento di Scienze Umane e Sociali

Filosofia teoretica - Filosofia della mente - Scienze cognitive
Docente presso l'Università degli Studi di Perugia e presso l'Università per Stranieri di Perugia

About

230
Publications
88,206
Reads
How we measure 'reads'
A 'read' is counted each time someone views a publication summary (such as the title, abstract, and list of authors), clicks on a figure, or views or downloads the full-text. Learn more
260
Citations
Introduction
Graduated in Medicine and Philosophy, received his PhD in Philosophy. He teaches Psychology of Thought and Cognitive Psychology at the University for Foreigners of Perugia. He teaches General Psychology at The University of Perugia. ABILITATO A PROFESSORE ORDINARIO IN FILOSOFIA TEORETICA. DIRETTORE di "CUM-SCIENTIA", Rivista semestrale di Filosofia teoretica.
Additional affiliations
October 2015 - May 2020
Università degli Studi di Perugia
Position
  • Professor (Associate)
October 2015 - May 2020
Università per Stranieri di Perugia
Position
  • Professor (Associate)
September 2007 - October 2014
Università per Stranieri di Perugia
Position
  • Ricercatore Universitario di Psicologia Generale
Education
November 1978 - June 1982
Università degli Studi di Perugia
Field of study
  • Facoltà di Lettere e Filosofia
November 1978 - June 1982
Università degli Studi di Perugia
Field of study
  • Facoltà di Lettere e Filosofia
November 1978 - June 1982
Università degli Studi di Perugia
Field of study
  • Facoltà di Lettere e Filosofia

Publications

Publications (230)
Book
Full-text available
Il volume intende riflettere sul riduzionismo contemporaneo. Il riduzionismo teori-co, che investe l'ambito delle scienze, viene spiegato a partire dal riduzionismo che caratterizza il pensiero filosofico e cioè dal riduzionismo teoretico. Quest'ultimo comporta la riduzione del fondamento a principio e dell'essere a ente, nonché del-la relazione co...
Book
Full-text available
La presente lettura della Prefazione alla Fenomenologia è volta a cogliere alcuni nodi teoretici fonda-mentali, rintracciabili nell'intera opera di Hegel. Affrontando il tema della differenza tra unificazione e unità, tra l'intero inteso come insieme e come assoluto, tra la relazione intesa come costrutto e come l'at-to del riferirsi, si evince la...
Article
Full-text available
Article
Full-text available
We investigate from a philosophical point of view the concept of relation that is used to explain the physical phenomenon of Entanglement. If the concept of relation is understood in the ordinary sense of the mono‐dyadic construct, which requires a middle term between the two extremes, it is aporetic and, thus, incapable of explaining the phenomeno...
Book
Full-text available
Con questo lavoro si intende portare a compimento l'indagine critica su La struttura originaria, iniziata con Il concetto di «relazione» nell' opera di Severino. A partire da «La struttura originaria» (pubblicato presso le no-stre edizioni, 2018). Il discorso svolto da Severino viene ripreso, cercando di individuarne il filo conduttore che possa re...
Chapter
Full-text available
Viene analizzato il concetto di "coscienza" nella principale opera di Roger Scrutono e cioè "Sulla natura umana".
Article
Full-text available
Il titolo di questa relazione riprende il titolo di un'opera di Hans-Georg Gadamer, Über die Verborgenheit der Gesundheit, la quale, occupandosi di salute, fa riferimento alla famosa tesi di Martin Heidegger sull'essere. Ebbene, così come per Heidegger l'essere si nasconde dietro la vistosa presenza degli enti, altrettanto la salute tende a nascond...
Article
Full-text available
1. Introduzione Ciascuno di noi ha fatto uso, e continua a farne, della parola "esperienza". Si dice spessissimo, infatti, "ho fatto una bella esperienza" oppure " ho fatto esperienza di qualcosa", ma anche "ho esperito", per indicare appunto che "ho fatto esperienza". A volte, si usa la parola "esperienza" come sinonimo di "esistenza" e si parla d...
Article
Full-text available
The concept of "reciprocal determination" is constituted by two moments: "known-through-itself" and "known-not-through-something-else" that are referred to Being and give rise to two judgements in which these two terms are assumed as subject and predicate. These judgments are reciprocal and complementary and show the unity that substantiate them, w...
Article
Full-text available
Si riflette sul concetto di Assoluto come viene trattato da Hegel nella Introduzione alla Enciclopedia delle scienze filosofiche in compendio.
Chapter
Full-text available
In this article we reconsider Parmenides' Parricide, which is notoriously thought to have been accomplished by Plato, and show that is not based on strong reasons but on the alleged undeniability of experience. Instead we think that such undeniability is only formal, being based on an extrinsic denial which requires that which is denied. Moreover w...
Book
Full-text available
Il volume intende riflettere sul riduzionismo contemporaneo. Il riduzionismo teori-co, che investe l'ambito delle scienze, viene spiegato a partire dal riduzionismo che caratterizza il pensiero filosofico e cioè dal riduzionismo teoretico. Quest'ultimo comporta la riduzione del fondamento a principio e dell'essere a ente, nonché del-la relazione co...
Article
Full-text available
Naturalisation of mind and neurosciences seem to propose a new anthropology, since man is identified more and more to an automaton and thought in continuation with the animal. In this article we highlight some of the defining characteristics of this research programme and we propose some critical reflections on it, to conclude that materialistic mo...
Article
Full-text available
I. Sul numero 9 del 2017 della Rivista «La Filosofia Futura» è apparsa, come risposta al nostro saggio La relazione come fondamento nell'interpretazione di Anassimandro offerta da Heidegger e da Severino, una lunga replica di G. Goggi che si intitola Sull'originarietà della relazione e che prende in esame il nostro contributo in maniera dettagliata...
Article
Full-text available
In this paper we aim to show an intrinsic contradiction of contemporary Metaphysical Realism by focusing on the relation between the subject and the object. Metaphysical Realism considers facts and objects as being empirical, and therefore they are considered in relation to the subject, while at the same time facts are assumed to belong to an auton...
Article
Full-text available
Introduzione La presente ricerca si configura come una riflessione teoretica sul concetto di "realtà oggettiva". Tale riflessione, tuttavia, non intende disporsi esclusivamente sul terreno della speculazione pura, come molte indagini che hanno caratterizzato e tuttora caratterizzano la filosofia teoretica, bensì intende misurarsi con le forme più r...
Article
Full-text available
Introduzione La presente ricerca si configura come una riflessione teoretica sul concetto di "realtà oggettiva". Tale riflessione, tuttavia, non intende disporsi esclusivamente sul terreno della speculazione pura, come molte indagini che hanno caratterizzato e tuttora caratterizzano la filosofia teoretica, bensì intende misurarsi con le forme più r...
Book
Full-text available
INDICE Introduzione CAPITOLO PRIMO L’originario come struttura 1. Il fondamento e la sua negazione 2. L’apertura originaria 3. Senso e valore dell’immediatezza 4. Immediatezza e discorso 5. L’immediatezza dell’essere 6. La struttura originaria e l’identità di essere e pensare 7. Il fondamento e la sua medesimezza 8. Dipendenza e indipendenza de...
Chapter
The present chapter deals with the role and the competencies of the psychologist in a center for technical aid. The lapse of the psychologist’s role in assistive technology (AT) assessment is probably due to the non-coding of personal factors in the ICF. In viewing the psychologist as the “specialist” on personal factors, the authors call for a rev...
Article
The Relation Between Conscience and Object in Hegel's 'Introduction' to his Phenomenology of the Spirit · The relation between consciousness and object in the Introduction to The Phenomenology of Spirit synthetises two fundamental Hegelian concepts: that of "relation" and that of "absolute". In this article we show that Hegel not always interprets...
Article
Full-text available
I. Sul numero 9 del 2017 della Rivista «La Filosofia Futura» è apparsa, come risposta al nostro saggio La relazione come fondamento nell'interpretazione di Anassimandro offerta da Heidegger e da Severino, una lunga replica di G. Goggi che si intitola Sull'originarietà della relazione e che prende in esame il nostro contributo in maniera dettagliata...
Article
Full-text available
In questo lavoro abbiamo analizzato i principali aspetti storico-epistemologici della spiegazione scientifica in generale, e della Chimica in particolare, e la loro relazione con la didattica. Abbiamo analizzato le caratteristiche generali della spiegazione scientifica, concentrandoci sul modello no mologico-deduttivo, che può venire considerato il...
Article
Full-text available
The objective of this paper is to show first of all the formal character of the principle of non-contradiction, formulated by Aristotle and taken up by Severino. Second, we will attempt to demonstrate the need to distinguish «the uncontradictable» by the principle of non-contradiction. «The uncontradictable» cannot be determined, because its absolu...
Chapter
Full-text available
Questo volume si compone di 13 capitoli scritti da 13 autori diversi, in cui si confrontano alcuni dei più interessanti aspetti del pensiero di Platone con alcuni autori medievali (p. es. san Francesco di Assisi), moderni e contemporanei (p. es. Pico della Mirandola, Goethe, Maritain, Buber, Rossetti). L'intento di fondo non è tanto un'esposizione...
Article
Full-text available
The debate on «monism and dualism» plays a crucial role in Philosophy of Mind. In this article, we advance some criticisms to the «materialistic monism» conception, starting from «identitist theories», which identify mind with brain, but not the vice versa. After showing that it is impossible to think the concept of identity as if it could stand in...
Article
Full-text available
Si dimostra come l'ego coincida con l'io empirico, che viene oltrepassato dall'Io trascendentale.
Article
Full-text available
La fede intende credere in ciò che è vero; quindi ha una vocazione intrinsecamente razionale. La ragione non può pretendere di inglobare la verità, che è assoluta, quindi può solo intendere di affidarsi ad essa, confidando che sia essa a guidarla.
Article
Full-text available
Il modello riduzionistico si fonda sulla analisi della relazione mentre il modello sistemico sulla sua valorizzazione. Se non che, la relazione è quella conciliazione di inconciliabili che tiene insieme l'indipendenza dei termini, in quanto l'uno è negazione dell'altro (l'uno non è l'altro), e la loro reciproca dipendenza, in quanto termini della m...
Article
Full-text available
Article
Full-text available
The relationship cannot be understood as a medium between terms, i.e. in the sense of a mono-dyadic construct. If understood in that sense, it does not produce an “aporia”, but a true contradiction: reconciling the identity of terms, which involves their independence, with their common reference, which involves their dependence. The relationship do...
Chapter
Full-text available
Chapter
Full-text available
Article
Full-text available
La ricerca qui proposta si rivolge al programma di radicale naturalizzazione della mente e, in par-ticolare, alla posizione del monismo materialistico che esso produce. L’articolo si propone di individuare gli as-sunti fondamentali sui quali tale programma poggia. Un primo assunto identificato e discusso criticamente all’interno del lavoro concerne...
Article
Full-text available
For Hegel, the commencement, which is immediate, needs also to be understood as a mediation, i.e. as something which cannot but unravel itself. Severino agrees on this proposition, but he also posits the commencement as the ultimate foundation: something furnished with a structure that would consist with a mono-dyadic-construct relationship that en...
Article
Full-text available
Nella quarta parte, si evidenzia come il livello percettivo-sensibile dell'esperienza venga superato dal livello concettuale. Il livello concettuale, a sua volta, in quanto ancora formale, viene trasceso dal livello intenzionale o ideale.
Chapter
Full-text available
Article
Full-text available
For Hegel, the commencement, which is immediate, needs also to be understood as a mediation, i.e. as something which cannot but unravel itself. Severino agrees on this proposition, but he also posits the commencement as the ultimate foundation: something furnished with a structure that would consist with a mono-dyadic-construct relationship that en...
Book
Full-text available
David cerca la strada della crescita spirituale in una società pervasa da conflitti e dalla tecnologia. Alle inquietudini del racconto fa da specchio la ricerca del filosofo: sviluppando il pensiero di Platone, sostiene che una democrazia non potrà prescindere da una educazione interiore.
Article
Full-text available
Lo studio scientifico del pensiero si è incentrato soprattutto sull’aspetto procedurale, piuttosto che sull’aspetto attuale. L’atto di pensiero è stato interpretato come intuizione, la quale, in ambito psicologico, viene descritta come insight. Il presente lavoro si propone di mostrare che l’atto di pensiero può venire inteso come atto noetico, com...
Article
Full-text available
Culture influences what we attend to, encode, remember and think about. Easterners are said to attend more to the relationship between focal objects and their context while Westerners disentangle focal objects from their context. Simply put, Easterners process information holistically and Westerners analytically. Psychosocial factors, like Fear of...
Article
Full-text available
Article
Full-text available
In Severino, who says that the «contradictory content of the contradiction» must be regarded as completely non-existent, while the «contradicting itself», i.e. the fact that the subject can make a contradictory statement, must be regarded as existent. This analysis allows a comparison with the principle of non-contradiction indicated by Aristotle....
Article
Full-text available
Scopo di questo lavoro è di esaminare le eventuali differenze tra pazienti con diagnosi di disturbo alimentare (DA) e individui che non presentano patologie legate a problemi alimentari, nelle prove di valutazione del perfezionismo e dell'impulsività; ulteriore obiettivo dello studio è di esplorare la relazione tra il perfezionismo e l'impulsività...
Article
Full-text available
The naturalization of the mind program, understood in its radical form, that produces the conception of materialistic monism, has an obstacle: the naturalization of reflective thought. This form of thought is irreducible, because it is arranged on two levels: thought itself and meta-thinking (thoughts of thoughts).The difference between reflective...
Chapter
Full-text available
Article
Full-text available
Article
Full-text available
Il lavoro si incentra sulla normativa emanata per garantire il diritto allo studio degli studenti che presentano Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA). Prendendo spunto dalla legge n. 170 dell’ottobre 2010, viene inizialmente analizzato il dibattito dal quale la legge stessa è scaturita e, successivamente, si esaminano il Decreto del 12 luglio...
Article
Full-text available
RIASSUNTO. Introduzione. Le persone con patologia neoplastica sono afflitte da una molteplicità di sintomi che spesso limitano notevolmente la loro vita. Nel caso dei tumori carcinoidi, sintomi ansiosi e depressivi costituiscono due manifestazioni spesso associate ai disturbi prodotti dal tumore stesso e dalle sostanze chimiche che esso secerne. L’...
Data
Full-text available
Article
Full-text available
Background: People who have malignant cancer are plagued with a variety of symptoms that often severely limit their lives. In the case of carcinoid tumors, symptoms of anxiety and depression are two manifestations often associated with disturbances produced by the tumor itself and the chemicals that the tumor secretes. The aim of this study was to...
Article
Full-text available
Il progetto della presente ricerca è quello di riflettere sul processo della trasduzione, che può venire descritto in questi termini: «Un’informazione deve innanzitutto essere recepita dagli organi sensoriali e tradotta in segnali comprensibili per il sistema di elaborazione (“trasduzione sensoriale”) in modo da essere disponibile per i processi pe...
Chapter
Full-text available
Chapter
Full-text available
Conference Paper
Full-text available
As Meloni and colleagues (2011; 2012) claim, the non-coding of personal factors in the International Classification of Functioning, Disability and Health could be considered as one of the most influential causes of the scarcity of scientific literature on the role of the psychologist in the field of rehabilitation in general and in the assistive te...
Chapter
Full-text available
Questo capitolo illustra il modello biopsicosociale così come è stato reso operativo dalla Classificazione internazionale del funzionamento, della disabilità e della salute dell’OMS, dalla Convenzione sui diritti delle persone con disabilità, dalla 2002 AAMR Definition, Classification, and System of Supports, e più recentemente dal World Report on...
Article
Full-text available
Data
Full-text available

Network

Cited By