Lab

Marco Tanini's Lab - Usl TC Po Donazione Organi - UNIFI - Elform e-learning

About the lab

PO Continuità Donazione Organi e Tessuti - Elform e Learning - Università degli Studi di Firenze

Featured projects (1)

Project
Questo progetto intende dare visibilità agli elaborati di tesi degli studenti.

Featured research (14)

ABSTRACT Le Crucifere rappresentano un gruppo monofiletico di piante da fiore che comprende circa 3500 specie e 350 generi, sono distribuite in tutto il mondo e tra di esse si trovano alcune colture di rilevanza economica ed alimentare mondiale sulle quali, in questi ultimi anni, sono stati compiuti numerosi studi filogenetici e sistematici. Questi vegetali sono principalmente conosciuti per le loro qualità gastronomiche, ma forse non tutti sanno quanto siano importanti per la promozione della nostra salute. Infatti, oltre ad essere fonte di numerose sostanze nutrienti fondamentali per il buon funzionamento del corpo umano, si sono rivelati oltremodo efficaci per la prevenzione (e talvolta anche per la cura) di alcune gravi patologie come, ad esempio, quelle cardiovascolari, cerebrovascolari, cronico-degenerative e perfino verso alcuni tipi di cancro. Tutto questo grazie all’azione bioattiva di particolari sostanze fitochimiche in essi contenuti. Lo scopo di questo scritto è quello, ricercando fra i testi scientifici e tra le riviste specializzate più accreditate, di dare certezza a tali affermazioni. Nella prima parte dell’elaborato saranno esposti concetti generali riguardanti le Crucifere e una breve cronistoria circa la loro addomesticazione. Nella seconda parte saranno elencati tutti composti fitochimici bioattivi contenuti in questi ortaggi e, di quelli più importanti, ne descriveremo nei particolari sia l’azione che gli effetti nei confronti delle varie malattie. Saranno poi esposte le possibili controindicazioni e le possibili interazioni verso determinati tipi di farmaci. Infine alcuni pratici consigli per il buon uso in cucina e l’auspicio che gli scienziati, nel prossimo futuro, per mezzo di tecnologie innovative, si possano ottenere linee di piante contenenti livelli più elevati di sostanze bioattive.
ABSTRACT TESI GIULIA FANTONI A più di un anno di distanza dall’inizio della pandemia che ci ha colpiti, e ad un anno circa dalla nascita della mia seconda bambina, scorgo qualche piccolo sorriso che Maria Sole, nata in piena pandemia, nei giorni dei picchi massimi dei contagi e morti, rivolge a figure estranee ed esterne al nucleo familiare; mentre Diego Mattia primogenito, di 29 mesi, utilizza nel gioco simbolico la mascherina alzandola e abbassandola con estrema naturalezza senza aver mai,almeno apparentemente, chiesto la funzionalità di questo oggetto fino a poco tempo fa, sconosciuto. I bambini sono stati direttamente meno colpiti di altre categorie dal COVID-19, si sono ammalati molto meno e con sintomi molto meno gravi degli adulti, ma hanno comunque subito gravi conseguenze negli ultimi mesi. Forse serviranno anni alle ricerche prima di osservare ed arrivare a constatare quali effettive conseguenze, i più piccoli si porteranno con sé dopo la pandemia e un lungo periodo di lockdown. La riduzione dei contatti sociali, degli affetti più cari ha avuto un impatto importante sui bambini che, non si ferma soltanto al valore dell’amicizia, ma anche a quei rapporti che permettono al bambino di sviluppare la collaborazione con i pari, ad essere empatici, a fidarsi degli altri, tutti passi importanti verso lo sviluppo della propria personalità, passi che in questo momento storico sono stati interrotti da una pandemia. Questa tesi prende in osservazione, una serie di piccole ricerche che sono state possibili ed attuabili in breve tempo, osservando i cambiamenti, le regressioni, i comportamenti problematici in bambini con patologie per arrivare infine a riflettere sugli esiti positivi o meno della DAD (Didattica a distanza) per gli alunni.

Lab head

Marco Tanini
Department
  • Department of Public Health
About Marco Tanini
  • Marco Tanini currently works at the Department of transplantation , Azienda Sanitaria USL Toscana Centro - Firenze. Marco does research in Transplantation, fetal adnexia collect, Forensic Science, Disaster Medicine and Obstetrics. His current project is 'transplantation'. University of Florence: He also teaches obstetric care at the School of Human Health at the University of Florence. Elform E-learning: He is Director of the following Master Degrees: Triage and Disaster Medicine, Forensic M

Members (11)

Pasquale Florio
  • "Azienda Sanitaria Toscana Centro, S. Jacopo" Hospita, Pistoia, Italy
Emanuele Ginori
  • ASL Azienda Sanitaria Locale
Alice Gherardini
  • University of Florence
Barni Cristiana
  • ASL Azienda Sanitaria Locale
Carlotta Giovani
  • Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi
Lucrezia Maria Antonietta Testa
  • University of Florence
Ilaria Bagnulo
Ilaria Bagnulo
  • Not confirmed yet
Eufrasio Girardi
Eufrasio Girardi
  • Not confirmed yet
Rita Curto
Rita Curto
  • Not confirmed yet
Maira Camera
Maira Camera
  • Not confirmed yet
Roberto Galli
Roberto Galli
  • Not confirmed yet
Roberto Grieco
Roberto Grieco
  • Not confirmed yet
Simona Leone
Simona Leone
  • Not confirmed yet
francesca Gori
francesca Gori
  • Not confirmed yet

Alumni (18)

Francesca Agostini
Francesca Agostini
Anna Parente
Anna Parente
Chiara Buganini
Chiara Buganini