1 Assegno di Ricerca-Fisica della materia

Researcher
Università degli Studi di Camerino
Italy, Camerino (Macerata)
May 2012
This job posting expired on June 25, 2012.

E’ indetta la procedura selettiva pubblica per titoli e colloquio, per l’attribuzione di n. 1 assegno per lo svolgimento di attività di ricerca presso la Scuola di Scienze e Tecnologie dell’Università degli Studi di Camerino nell’ambito dei seguenti progetto di ricerca:

Settore scientifico disciplinare: FIS/03 (Fisica della materia), Area di ricerca 02 – Scienze Fisiche

Titolo del progetto di ricerca: Proprietà dinamiche di miscele di Fermi e di Bose-Fermi 

Descrizione sintetica:

Il presente progetto di ricerca intende studiare teoricamente varie proprietà dinamiche di sistemi quantistici a molti corpi con carattere fermionico. Il progetto si concentrerà sui sistemi di atomi fermionici ultrafreddi, con popolazioni di spin bilanciate e non, per i quali l'interazione tra le particelle può essere variata con l'uso delle risonanze di Fano-Feshbach e la temperatura considerata è sufficientemente bassa da far sì che gli effetti quantici dominino le proprietà fisiche. La flessibilità che gli atomi ultrafreddi offrono nel produrre miscele di fermioni con popolazioni di spin controllate o nella produzione di miscele con fermioni e bosoni, apre nuovi orizzonti per individuare le condizioni in cui nuove fasi quantistiche possono apparire e nello studio delle loro proprietà. Tra i diversi problemi che potrebbero essere affrontati in questo contesto, ne abbiamo selezionato alcuni che appaiono come i più rilevanti in relazione allo stato dell’arte del campo.

Requisiti

Possono partecipare alla selezione pubblica indetta per il conferimento dell’assegno coloro che abbiano conseguito il titolo di dottore di ricerca o titolo estero equipollente o diploma di Scuola di specializzazione di durata almeno triennale e laureati dei vecchi ordinamenti, o laureati specialisti/magistrali di cui al nuovo ordinamento da almeno quattro anni, in possesso di curriculum scientifico-professionale idoneo per lo svolgimento di attività scientifica, con esclusione del personale di ruolo presso le Università, gli Osservatori astronomici, astrofisici e vesuviano, gli enti pubblici di ricerca e sperimentazione, le istituzioni di ricerca di cui all'art. 8 del D.P.C.M. 30 dicembre 1993, n. 593 e successive modificazioni e integrazioni, l’ENEA e l’ASI nonché le istituzioni il cui diploma di perfezionamento scientifico è stato riconosciuto equipollente al titolo di dottore di ricerca ai sensi dell’art.74, quarto comma, del DPR 11.7.80 n. 382.